DANA


Dana è un nuovo marchio di narrativa, legato a un’idea semplice e ambiziosa: selezionare e proporre libri fantastici. Fantastici perché legati ai molti mondi della letteratura di genere (fantasy, fantascienza, super eroi, e libri che ci sono piaciuti perché sfuggono alle etichette); ma anche fantastici perché decisamente unici, particolari, appassionanti. Libri da leggere, e da condividere. Libri italiani e stranieri: libri fatti e scritti bene. Il progetto editoriale è curato da Beniamino Sidoti e Barbara Ferraro.


Beniamino Sidoti


Beniamino Sidoti, noto scrittore, giornalista e autore di giochi italiano, vincitore del Premio Speciale per la Carriera Ludica al Lucca Games 2016, è l’editor che ha lanciato in Italia il romanzo distopico Divergent, divenuto un caso editoriale e un film di successo nel 2014.


Barbara Ferraro


Scrittrice e filologa, freelance copywriter, ha fondato e cura AtlantideKids, blog dedicato alla letteratura per l'infanzia. Caporedattrice della linea Dana di RW edizioni.


Dana nasce all’interno di Rw Edizioni, una delle più importanti realtà italiane dedicate al fumetto in tutte le sue espressioni, e apre le sue pubblicazioni a febbraio 2017 con Zeroes, la trilogia firmata da Scott Westerfeld, Margo Lanagan e Deb Biancotti. Il secondo libro pubblicato è un titolo esplicitamente legato al mondo del fumetto: Cacciatori di sogni di Neil Gaiman, una chicca introvabile in volume, un romanzo breve di Sandman illustrato da Yoshitaka Amano. A seguire una novità assoluta nel panorama italiano, Il T3rzo piano di Andrea Pau, che ruota intorno a una bizzarra e macabra rappresentazione teatrale in un mondo non così diverso dal nostro. Il piano editoriale prevede poi l'uscita di Spontaneous, di Aaron Starmer, un romanzo adolescenziale molto coinvolgente, ambientato in una cittadina del New Jersey, dove avvengono misteriose esplosioni spontanee senza cause apparenti.


Restiamo in contatto: